Progetto Mongolfiera Cod. IT-52-MDL-805 Home 
This text is replaced by the Flash movie.
 
 
Strategia
1. START UP AZIONE 3 E ANALISI CONTESTI
analisi dei contesti istituzionali di riferimento delle diverse cordate. Lo strumento individuato viene utilizzato per comparare i processi utilizzati per l’osservazione, il monitoraggio, la sistematizzazione delle azioni di politica del lavoro, la legislazione di riferimento e i vincoli.
2. DEFINIZIONE METODOLOGIA E STRUMENTI
creazione di uno strumento di comparazione delle buone prassi.
3. ANALISI COMPARATIVA DELLE BUONE PRASSI
utilizzo della metodologiae degli strumenti scelti nell’attvità 2 per analizzare e comparare le buone prassi rilevate in azione 2, per un confronto tra le azioni e gli strumenti utilizzati. Ciò al fine di consentire la trasferibilità delle attività di servizio, della strumentazione innovativa e il riconoscimento delle competenze.
4. DEFINIZIONE PROCEDURE E TRASFERIMENTO BUONE PRASSI
vengono definite le modalità di utilizzo nelle politiche ordinarie delle buone prassi riconosciute. Questa attività aiuta a rispondere alle domande: come vengono applicate nelle politiche ordinarie le buone prassi e i relativi strumenti? quali competenze sono necessarie?
5. FORMALIZZAZIONE DELLA METODOLOGIA E DEGLI STRUMENTI
definizione delle modalità di utilizzo della metodologia e degli strumenti condivisi nel corso del processo attivato.
6. DIFFUSIONE E MESSA A REGIME
creazione e diffusione di un “Catalogo delle attività di servizio e degli strumenti operativi” integrato nei contenuti e nella struttura e implementato nell’utilizzo.


<< Indietro      Avanti >>
 
 
img img img img img img img
Segreteria organizzativa Equal La Ghianda
Corso Svizzera, 165 - 10100 Torino
tel. 011/51.99.617/618
e-mail: La Mongolfiera
img  img  img